Storia

La prima boutique per bambini della città fu inaugurata da Giovanni Siola e sua moglie Franca Ambrogi nel 1937. A via Chiaia, nella strada più chic della città, mani esperte confezionavano capi di abbigliamento per bambini con tessuti pregiati ed eleganti ricami.

In poco tempo il negozio divenne il punto di riferimento per gli acquisti di vestitini esclusivi quanto funzionali e accessori ricercati quanto pratici. 

Successivamente, il negozio è stato guidato dalla signora Brunilde, figlia del fondatore, insieme ai suoi figli Andrea, Francesco e Barbara.

Oggi, sulla scia di questa tradizione, il punto vendita è stato rilevato dalla famiglia Scherillo nota nella rappresentanza di abbigliamento per bambini fin dagli anni ’90 e attualmente gestito dai fratelli Marco e Teresa.

La boutique continua ad interpretare i desideri e le necessità delle mamme offrendo loro capi in esclusiva ed accessori delle migliori maisons, frutto di un continuo lavoro di ricerca e selezione sul mercato mondiale.